Danfoss - Risultati del primo semestre 2018

Kim-Fausing-Danfoss-crecimiento-económico-2018-738x415 Danfoss continua a crescere rapidamente. Le attività Danfoss attraverso tutte le sue divisioni guidano la crescita degli utili, pur continuando a sostenere elevati livelli di investimento.

- venerdì 31 agosto 2018 Da

 

Danfoss ha continuato nel suo percorso di crescita in tutta la prima metà del 2018. Il fatturato è cresciuto di 106 milioni di EUR arrivando a 3,041 miliardi di EUR - pari a una crescita del 9% in valuta locale. Pur continuando a sostenere elevati livelli di investimento, l´utile operativo (EBIT) è migliorato del 21%, raggiungendo i 370 milioni di EUR, mentre l´utile netto è aumentato del 27%, arrivando a 253 milioni di EUR. L´evoluzione positiva degli utili è stata favorita da una crescita del fatturato e dall´impatto positivo legato al disinvestimento nelle attività delle pompe di calore Thermia.

»Abbiamo mantenuto un elevato ritmo di crescita in tutte i nostri segmenti di attività. Le nostre soluzioni sono molto adatte a rispondere alle esigenze che emergono da alcune macrotendenze globali, come l´urbanizzazione e la lotta al cambiamento climatico, che stanno facendo crescere la domanda di soluzioni digitali intelligenti per migliorare l´efficienza energetica. La transizione verso fonti di energia più sostenibili è un´altra tendenza che favorisce il ricorso all´elettrificazione. Anche in questo campo, osserviamo che i client si rivolgono a Danfoss come partner tecnologico per trovare nuove soluzioni per il settore delle automobili elettriche e ibride, le navi e i veicoli di cantiere e agricoli," afferma Kim Fausing, Presidente e Amministratore Delegato (CEO).

Gli ottimi risultati semestrali sono stati ottenuti in tutti i settori di attività e i mercati in cui opera Danfoss. Nei primi sei mesi dell´anno, in particolare, il mercato cinese ha fatto registrare una significativa crescita delle soluzioni energeticamente efficienti ed ecocompatibili, come pompe di calore di grossa taglia e l´espansione di sistemi di teleriscaldamento, che hanno fatto crescere notevolmente la domanda per le soluzioni tecnologiche di Danfoss. Allo stesso tempo, Danfoss continua a beneficiare di una forte crescita della domanda nei suoi due mercati principali, il Nord America e l´Europa.

"Abbiamo ottenuto risultati molto positivi nei primi sei mesi dell´anno. Stiamo raccogliendo i frutti dell´intenso lavoro svolto negli ultimi anni con le iniziative mirate alla crescita, mediante le quali stiamo investendo in innovazione e sviluppo in mercati ad elevato potenziale, come la Cina. Contestualmente, sfruttiamo questo periodo di crescita per investire in nuove tecnologie e proseguire nella trasformazione digitale di Danfoss - delle nostre soluzioni, delle attività di supporto ai nostri clienti e del modo in cui lavoriamo," afferma Kim Fausing.

 

Principali indicatori del primo semestre 2018:

• Fatturato cresciuto di 106 milioni di EUR a 3,041miliardi di EUR (primo semestre 2017: 2,935 miliardi di EUR), corrispondente a una crescita del 9% in valuta locale.

• Utile operativo (EBIT) migliorato di 64 milioni di EUR e arrivato a 370 milioni di EUR (primo semestre 2017: 306 milioni di EUR). Il margine EBIT è stato del 12,2% (primo semestre 2017: 10,4%).

• Utile netto migliorato di 53 milioni di EUR e arrivato a 253 milioni di EUR (primo semestre: 2017: 200 milioni di EUR).

 

Prospettive per il 2018 confermate

Ci aspettiamo di mantenere o aumentare la nostra quota di mercato, mantenendo la redditività misurata come margine agli stessi livelli del 2017, in seguito ai significativi investimenti nella digitalizzazione.

 

 


 

 

 

Diventa social Partecipa

Vuoi parlare con noi?

Vieni a conoscerci e a scambiare due chiacchiere con noi